Il blog di MammaGabry

Questo è un contenitore di idee e pensieri che vorrei condividere con voi... Avrei piacere che diventasse uno spazio dove parlare di tutto quello che riguarda figli, famiglia e vita.

Se sei interessato a qualcuno dei miei lavori inviami una mail: papaveriepapere2009@live.it

venerdì 2 settembre 2011

Rescue remedy e rimedi naturali!


L'altro ieri la mia bimba è sbattuta nello stipite della porta con la fronte....Ovviamente ci sono stati pianti, paura ed un magnifico bozzo sulla fronte. Ma non volevo parlare di questo bensì della "macchina dei soccorsi" che è scattata immediatamente: il papà l'ha tirata su, il fratello piccolo ha preso il ghiaccio, il fratellone la crema all'arnica per arginare il livido ed il bozzo e la mamma...le gocce di  rescue remedy per farle passare lo shock! 
Risultato: il bozzo è sparito immediatamente e la nostra principessa ha ripreso le sue attività "gianburraschiane" senza strascici (neanche notturni). Le proprietà dell'arnica sono riconosciute anche dalla medicina tradizionale e riporto quello che ho trovato sul sito della BAYER:


Sotto forma di crema può essere utile in caso di slogature, contusioni e distorsioni. Aiuta a ridurre la componente dolorosa dovuta a traumi (cadute, urti...). Studi clinici dimostrano l'efficacia di questa pianta: in uno studio sono stati coinvolti pazienti operati alla mano perchè affetti da sindrome del tunnel carpale, ai quali si somministrava una pomata di Arnica o un placebo. si è visto che dopo 7 giorni i pazienti trattati con la pomata di Arnica avevano una riduzione evidente del gonfiore e del dolore nella parte interessata.
Le gocce di RESCUE REMEDY fanno parte del "pronto soccorso" dei fiori di Bach. E qui, purtroppo, andiamo su un campo pericoloso. Non sono riconosciuti dalla medicina tradizionale, però molti medici le consigliano...quindi?
Noi usiamo i fiori di Bach già da alcuni anni e devo dire che i risultati ci sono stati. Effetto placebo? Non saprei...
A seguire c'è un piccola descrizione di ciò che sono i fiori di Bach e chi è interessato o anche solo incuriosito può seguire questo link per approfondimenti!  http://www.fioridibach.it/bach/default.htm
fiori di Bach o rimedi floreali di Bach sono una cura alternativa basata sulla floriterapia ("terapia con i fiori"), ideata dal medico britannico Edward Bach.
Bach sosteneva, al riguardo, la necessità che tale forma di terapia dovesse essere semplice e accessibile a tutti, in quanto secondo lui chiunque avrebbe le potenzialità e le sensibilità necessarie per effettuare autodiagnosi e autopratica. Sosteneva inoltre che la terapia dovesse avere carattere preventivo e scevra di effetti collaterali.
Alla base della floriterapia di Bach è il principio secondo il quale nella cura di una persona, devono essere prese in considerazione principalmente la prevenzione e la conoscenza dei disturbi psicologici, i quali determinerebbero la sintomatologia. Il singolo fiore, a detta di Bach, curerebbe il disturbo psicologico che ha causato o potrebbe causare un certo malessere fisico. Dietro ogni disturbo fisico ci sarebbe, secondo i sostenitori del metodo, quello che viene chiamato "fiume di energia", originato a livello psicologico (come nel caso della rabbia, che viene scaricata in modi e zone del corpo differenti); pertanto, ad ogni disturbo psicosomatico, provocato dallo sfogo della cosiddetta "energia", corrisponderebbe, a monte, un ben preciso disturbo emotivo.
Sulla base di tali principi sono stati distinti 38 "tipi comportamentali" di base, ai quali corrisponderebbero 38 fiori e un'acqua di fonte, la cui "energia" sarebbero in grado di curare l'organismo.
Secondo i sostenitori, i rimedi floreali scoperti da Bach rilascerebbero nell'acqua, se opportunamente trattati, la loro presunta "energia" o "memoria".




Nessun commento:

Posta un commento