Il blog di MammaGabry

Questo è un contenitore di idee e pensieri che vorrei condividere con voi... Avrei piacere che diventasse uno spazio dove parlare di tutto quello che riguarda figli, famiglia e vita.

Se sei interessato a qualcuno dei miei lavori inviami una mail: papaveriepapere2009@live.it

domenica 30 ottobre 2011

Torta di mele moltooooo speciale!

Oggi ho preparato una torta di mele un po' insolita... Ricordate la torta di banane brasiliana che ho preparato per le serate musicali?! Ebbene, data la stagione autunnale (almeno riferito al periodo e non alle temperature!) ho pensato che era più adatto usare della frutta di stagione...e cosa più di stagione delle mele?
Il risultato è questo...
Il procedimento è un po' lungo ma se ci si organizza con le lavorazioni diventa meno complicato.
Ingredienti

Per la torta:
  • 450 gr farina
  • 200 gr zucchero
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
  • 1 bustina di lievito 
  • 150 gr di burro ammorbidito
  • 200 ml di latte
  • 300 gr di mele
Per la copertura:
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 50 gr di burro ammorbidito
Amalgamare tutti gli ingredienti e formare delle grosse briciole.

Io consiglio di preparare prima la copertura e metterla in frigo intanto che si prepara l'impasto  per la torta.
Preparare in anticipo anche le mele, affettandole non troppo spesse quindi proseguire dividendo i tuorli dagli albumi e montarli a neve ferma, andranno aggiunti alla fine. A questo punto mescolare la farina, lo zucchero, il lievito, il succo e la buccia di limone, aggiungere il burro, i tuorli uno alla volta facendo assorbire sempre il precedente prima di mettere l'altro, infine aggiungere il latte ed amalgamare bene. L'impasto deve essere sostenuto ma non duro. A questo punto aggiungere delicatamente gli albumi e mettere nella tortiera, disporre sopra le fette di mele e ricoprire il tutto con le briciole della copertura. Infornare a 190° per 20 minuti circa poi abbassare la temperatura a 170° e continuare a cuore altri 20 minuti. Comunque fate la prova stecchino! Ed una volta sfornata fate raffreddare, sformate e...buon appettito!!!

Nessun commento:

Posta un commento